scommesse-sportive

Esiste un modo per vincere alle scommesse sportive?

Se anche tu vuoi entrare nel mondo delle scommesse online, non devi far altro che scegliere il tuo operatore preferito (ce ne sono davvero tanti in Italia) e aprire un conto di gioco. L’apertura del conto è davvero semplice e veloce: ti basterà, infatti, compilare tutti i campi riportati, dare il consenso alla ricezione o meno di materiale promozionale ed informativo, ed il gioco è fatto! Puoi iniziare a scommettere e divertirti vincendo.

Ricorda però che le tue vincite possono essere prelevate solo se il tuo conto è stato verificato: per far ciò devi inviare una copia di un tuo documento di identità valido entro 30 giorni dall’apertura del conto di gioco. Non ti resta che dare un’occhiata al palinsesto e piazzare le tue giocate, in singola o in multipla.

Ma esiste un modo per vincere sempre alle scommesse? Devi sapere come prima cosa che il calcio è uno sport strano e la palla è rotonda, perciò molte volte schedine che sembravano in cassaforte vengono stracciate per un gol oltre il novantesimo. Ma ci sono buone norme che ti aiutano ad avvicinarti di molto all’infallibilità. Quali? Seguimi!

Innanzitutto, evita di giocare la tua squadra del cuore perché sono certo la vorresti vedere sempre vincente. E se anche sai che affronta una gara complicata, un conto è sperare che riesca a strappare la vittoria alla fine, un altro è perdere dei soldi perché quella vittoria non è arrivata affatto. Se poi sei così di ghiaccio da non avere colori quando scommetti, potresti magari vincere dei soldi se la tua squadra del cuore dovesse perdere ma ricorda di non guardare la partita insieme ai tuoi amici, perché potrebbero urlarti contro qualsiasi cosa…

Fare pronostici di calcio su varie squadre impegnate nelle partite di calcio del giorno comporta conoscere quasi alla perfezione la loro situazione, sia dentro che fuori dal campo, perché se il periodo o la stagione è di quelli storti difficilmente il blasone ti farà vincere le partite…

Un ultimo consiglio riguarda la questione emozionale: quando perdi non ti abbattere. Scommettere ancora per cercare di riparare ad una schedina persa non farà altro che farti perdere di più, perché cercherai una qualsiasi partita che ti sembrerà buona per recuperare, ma giocherai senza aver effettivamente riflettuto. Allo stesso modo, quando vinci non sentirti un Dio: non gettare via le vincite accumulate grazie ad una schedina vincente! Continua ad avere una strategia e seguila anche se il tuo saldo sarà superiore adesso.

gioco-illegale-1

Guida alle slot machine online

Le slot machine online cavalcano l’onda del successo da ormai qualche anno e sono diventate a pieno titolo le principali protagoniste nell’enorme rivoluzione che ha portato il gioco d’azzardo online ai livelli attuali. Un simile successo è ovviamente scaturito da tutta una serie fattori più o meno rilevanti, quali la semplicità d’uso di questi giochi e l’enorme quantità di prodotti sempre nuovi resi disponibili ai giocatori dalle numerose piattaforme di gioco che ormai popolano il web, nonché la possibilità di poter reperire con pochi click prodotti differenti tra loro che offrono temi particolari o meccanismi di gioco più o meno articolati.

Se da un lato la semplicità delle loro meccaniche di giochi e dei relativi regolamenti sono un punto di assoluto forza, dall’altro si trasformano spesso in un punto di stallo per molti giocatori che, delusi da una giocata sfortunata, o incapaci di apprendere a pieno le meccaniche relativi ad una specifica slot, si arrendono abbandonando questo genere di giochi senza nemmeno aver iniziato a comprenderli fino in fondo.

Lo scopo di questo articolo è quello di accompagnare i giocator meno esperti attraverso il percorso di conoscenza delle slot machine online, una vera e propria guida alle slot machine online, che permetta ai giocatori di evitare gli errori più comuni a volte anche piuttosto banali.

Il primo passo da compiere a nostro giudizio per avvicinarsi nel modo corretto a questo mondo, è testare le versioni gratis di diverse slot machine in modo da iniziare a comprendere le meccaniche di base, ma soprattutto il modo in cui interpretare i regolamenti delle singole slot. Nonostante delle enormi similitudine tra tutti i prodotti di questo genere, capita spesso di trovarsi di fronte a giochi dotati di sistemi di gioco particolari e differenti da quelli a cui si è abituati, sistemi magari più adatti a giocatori più esperti alla ricerca di prodotti originali. Trovare le versioni gratis di moltissime slot è tra l’altro molto semplice, il web ne è pineo, e nel caso non si volesse perdere del tempo in inulti e tediose ricerche, è sempre possibile scegliere uno dei casinò online per registrare un nuovo account di gioco ed ottenere il bonus di benvenuto, di solito garantito a tutti i nuovi giocatori e da tutti i maggiori casinò, perfetto per iniziare a fare le prime giocate con le slot del casinò stesso.

È bene ricordare che l’esperienza fatta con le versioni gratis delle slot machine non è comunque mai completa, a causa dell’assenza del fattore psicologico legato alla possibilità di perdere i propri soldi. Una buona norma, soprattutto durante le prime giocate, consiste nell’imporsi dei limiti ancor prima di iniziare a giocare, sia legati alla quantità di denaro che si desidera scommettere che al tempo che si desidera passare giocando, in modo da evitare di spendere troppo denaro o tempo al gioco.
Nonostante possano sembrare scontanti, i consigli appena proposti sono il modo migliore per avvicinarsi al mondo delle slot machine online e, sotto molti aspetti, a quello del gioco d’azzardo in generale.

Come giocare al casino online

Da anni ormai le piattaforme di gioco d’azzardo online attirano a se una sempre più vasta schiera di fan, grazie all’enorme quantità di giochi ormai disponibili nel web ed a numerosi fattori quali la comodità di poter utilizzare i giochi come ad esempio le slot machine comodamente da casa ed in qualsiasi orario, la sicurezza garantita dall’utilizzo della moneta digitale, ed a tutta una serie di bonus pensati per massimizzare le emozioni garantite da questo genere di prodotti.

Dato il successo che il settore ha riscontrato, sono nate numerosissime piattaforme di casinò online, tra cui ad esempio NetBet, StarCasinò e William Hill tanto per citarne alcuni, tutte con proprie collezioni di slot, Blackjack e roulette, e con propri regolamenti che, seppure con poche differenze, differiscono da casinò a casinò.

Utilizzare queste piattaforme inoltre è decisamente semplice ed alla portata anche dei meno esperti, in quanto richiede solo una breve fase di registrazione, mentre bisogna prestare un po’ più di attenzione per quanto riguarda il discorso bonus ed i relativi regolamenti, a volte decisamente articolati e non sempre utilizzati come si dovrebbe.

Ritornando al discorso relativo alla fase di registrazione, questa prevede la compilazione da parte del giocatore di un semplice form in cui inserire le proprie informazioni personali e dati anagrafici, seguita poi da una seconda fase che consiste invece nell’invio allo staff del casinò di una copia del proprio documento di riconoscimento. Al termine della seconda fase e dopo la conferma da parte dello staff del casinò, il giocatore è regolarmente iscritto al casinò con il proprio conto di gioco, ed è quindi in grado di utilizzarlo da subito per giocare con i vari giochi del sito.

Mentre la fase di registrazione è alquanto intuitiva, comprendere i regolamenti dei casinò che regolano invece l’utilizzo dei bonus e delle promozioni può essere più complicato, in quanto prevedono di solito meccaniche articolate e che spesso vengono fraintese portando ad un non corretto utilizzo dei bonus da parte del giocatore.

Ogni casino infatti prevede dei propri regolamenti, tra l’altro sempre diversi e con meccaniche a volte anche moto differenti, tutti comunque con regole di base abbastanza simili che prevedono due tipi di bonus, Fun Bonus e Real Bonus, erogati ai giocatori sotto certe condizioni che possono essere ad esempio l’iscrizione al casinò, associati ad un periodo particolare dell’anno o a festività, o relativi ai depositi che via via saranno effettuati sul conto di gioco.

I Fun Bonus in particolare sono certamente i più frequenti e consistono in bonus utilizzabili per effettuare giocate sui vari prodotti del casinò e per ottenere delle vincite, ma che non possono essere direttamente prelevati dal giocatore come fossero denaro contante, così come non possono essere prelevate le vincite relative alle giocate effettuate utilizzandoli. Per poter ottenere delle vincite in denaro reali, e quindi prelevabili dal giocatore, è infatti sempre necessario utilizzare il bonus per sviluppare un certo volume di gioco, dato quindi dalla somma delle puntata effettuate dal giocatore, che varia da casinò a casino ed in modo a volte anche molto significativo.

Consigli utili per giocare alle slot machine online

Vera e propria rivoluzione culturale, quella del gioco d’azzardo online ha portato alla nascita di numerosissime piattaforme di gioco online ed alla creazione di vaste collezioni di giochi sempre nuovi, in grado di far fronte ad esigenze sempre nuove e diversificate. Tra i cardini principali di un così vasto successo non è possibile non menzionare il settore delle slot machine, regine indiscusse di questo universo, e sempre più amate dai giocatori online, a causa della loro semplicità e della presenza nel web di un numero sempre crescente di giochi sempre nuovi e divertenti.

La possibilità di poter giocare comodamente da casa e la semplicità con cui è possibile accedere a queste nuove piattaforme però, ha portato con se anche grandi problemi dovuti principalmente all’inesperienza dei giocatori che si sono cimentanti con questi giochi senza le dovute accortezze, spendono quindi troppo tempe e denaro con essi.

Questo articolo nasce proprio con lo scopo di voler indicare alcuni semplici, ma a nostro avviso fondamentali, passaggi da seguire quando ci si vuole affacciare al mondo delle slot machine online, evitando quegli spiacevoli errori che magari porterebbero il giocatore meno deciso a gettare la spugna ancor prima di iniziare a giocare.

Innanzitutto è bene tenere chiaro in mente che questo è un mondo fatto di divertimento, ed è quindi fondamentale approcciarsi ad esso come strumento da utilizzare per giocare e divertirsi, e non certo per arricchirsi in modo semplice ed immediato…. Quella infatti è di sicuro la ricetta per il disastro. Un giocatore alle prime armi quindi dovrà sempre imporsi dei limiti di giocata per evitare di spendere troppi soldi, e dei limiti temporali per evitare invece di passarci troppo tempo, anche senza necessariamente aver vinto o perso del denaro.

Come secondo punto di questa nostra guida, indichiamo la necessità, soprattutto per i neo giocatori, di fare un po’ di pratica con le slot machine online per impararne le meccaniche di base prima di cimentarsi con il gioco reale, in modo da poterne sfruttarne a pineo le funzionalità, ma soprattutto in modo da potersi godere fino in fondo le emozioni che questi gioco riescono a dare. Queste meccaniche infatti, seppur differenti sotto molti aspetti da slot a slot, sono di base molto simili ed è quindi fondamentale capirne i meccanismi prima di poter utilizzare una qualsiasi slot machine online.

Per questo motivo suggeriamo caldamente di utilizzare le versioni gratis delle slot machine online ormai disponibili in lungo e largo per il web, per prendere confidenza con i meccanismi di puntata e di creazione delle combinazioni, più o meno sempre gli stessi da gioco a gioco, con i simboli e le modalità speciali, questi invece sempre diversi e più complicati sotto certi aspetti, con i bonus e quant’altro.

Infine come ultimo suggerimento prima di cimentarsi con le slot machine, consigliamo di verificare tra le varie offerte dei casinò online quella più vantaggiosa, in termini di bonus di Benvenuto e modalità di conversione dei bonus, per il giocatore, scegliendo in particolare quella maggiormente orientata alle slot machine.

Conto demo nel trading binario: a cosa serve?

Chi pratica trading online sa bene i rischi a cui incorre. Per questo motivo, un buon trader studia costantemente i dati forniti dagli indici finanziari, analizza tabelle ed infine aggiorna le sue conoscenze con guide, giornali, libri e video-tutorial, atti ad ottenere la piena consapevolezza di quanto andrà ad investire. Eppure, qualora lo stesso trader riconosca di essere neofita nel campo del trading, che procedimento dovrà operare per far sì che i suoi sforzi vengano giustamente ripagati?

Come un bravo calciatore, un gran cestista od un ottimo nuotatore, per realizzare quanto desiderato è fondamentale allenarsi e, dunque, fare pratica. Ebbene, nel campo del trading ed in particolar modo delle opzioni binarie (pronostico ed investimento univoco sull’andamento positivo o negativo di un trend) è possibile esercitarsi attraverso l’utilizzo di un “conto demo”. Spiegheremo ora cos’è e perché è così importante nel raggiungimento dello scopo prefissato.

Trading di opzioni binarie: cos’è un conto demo?

La facilità di utilizzo di strategie quali le opzioni binarie, comporta guadagni immediati (se successivi ad un intenso studio), ma anche elevati rischi. Per far sì che la vostra esperienza risulti quanto più positiva possibile, dunque, le società di trading hanno ideato un ingegnoso metodo chiamato appunto “conto demo”. Quest’ultimo non è altro che una vera e propria “scuola di investimento”, per la tutela del proprio patrimonio e la salvaguardia del proprio Money Managment.
Come indica la parola, avrete la possibilità di accedere ad un conto virtuale, grazie al quale il capitale investito non verrà intaccato anche in caso di scelta sbagliata e dunque di perdita.

La gran parte dei broker online offre conti demo gratuiti, utilizzabili in qualunque momento della giornata. Con esso potrete studiare le strategie più indicate al raggiungimento dell’obiettivo prefissato, osservare le operazioni dei traders più esperti e creare un congruo portafoglio per i futuri e reali investimenti. Ciò che rende indispensabile l’apertura di un conto demo, almeno nelle prime fasi del trading, è altresì la possibilità di far pratica per tutto il tempo desiderato, senza limiti di sorta. Anche nel caso in cui, per sbadataggine od impazienza, si dovesse terminare il credito virtuale, basterà contattare l’account manager per far sì che lo stesso torni alle soglie inizialmente concesse.

Il conto demo nel trading binario, quali vantaggi offre all’investitore?

Quanto fin qui illustrato ha validità per tutti i tipi di strategie di trading, comprese le opzioni binarie. Proprio queste ultime, infatti, nascondo i pericoli più grandi e dovrebbero dunque essere affrontate soltanto dopo lunghi periodi di prova, da fare con l’apertura di un Account Demo. Per far ciò bisognerà iscriversi ad una piattaforma di trading di opzioni binarie che permetta l’apertura di un conto demo gratuito e sia inoltre regolamentata da commissioni nazionali ed internazionali, quali Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) e CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

Una volta fatto il log-in nella piattaforma prescelta basterà cliccare sul pulsante “Conto Demo” per cominciare ad operare con la valuta virtuale concessavi. Come già specificato, le opzioni binarie consentono al trader di investire su di un unico trend (positivo o negativo), ma qualora sbagliaste nella previsione perdereste soldi inesistenti, per l’appunto, virtuali.

Un aspetto da non sottovalutare, riguardo i vantaggi dell’apertura di un conto demo, sta nella possibilità di analizzare le reazioni emotive e psicologiche in seguito al risultato dell’investimento. Fare trading, infatti, comporta rischi enormi che potrebbero far cadere l’investitore meno esperto nel

17,5 miliardi di euro il volume d’affari del settore dei giochi. Il 50% finisce nelle casse dello Stato

Miti da sfatare e luoghi comuni. E’ questo uno degli obiettivi chiave dell’industria del gioco, ripiombata al centro del dibattito parlamentare dopo la tre proposte di Legge per abolire qualsiasi forma di pubblicità legata all’azzardo. Questo è solo l’ultimo passo di un iter parlamentare antiproibizionista, iniziato qualche mese fa con l’inserimento nella Legge di Stabilità 2016 di una tassa da 1,1 miliardi di euro per l’intero settore.

Nel corso della tavola rotonda “La realtà del gioco lecito in Italia”, organizzata dall’Osservatorio Internazionale sul Gioco con la collaborazione di Pianeta Slot Machine, gli esperti del settore hanno cercato di fare luce su uno dei settori dell’economia italiana più ‘beccato’ da media e opinione pubblica. Roberto Fanelli, direttore di Adm, ha fornito durante il suo intervento all’evento alcuni dati interessanti, che testimoniano la valenza dell’industria del gioco.

Il settore occupa i primissimi posti dell’economia nazionale, forte di un volume di gioco di 85 miliardi, di cui l’80% del volume giocato viene restituito sotto forma di vincita, aspetto che molti omettono o non conoscono. Fanelli spiega che “come riferimento deve essere la spesa dei giocatori non il volume di gioco. Quelli del gioco sono numeri importanti anche per gli investimenti che vengono fatti, ma il riferimento giusto da prendere è la spesa ed il volume d’affari delle imprese, dati molto distanti dal volume di gioco”.

Il volume di affari reale del settore giochi nel 2014 è stato di 17,5 miliardi di euro, una cifra distante anni luci dagli 85 miliardi di euro giocati dagli italiani. Dal volume di affari reale va sottratto il gettito, stiamo parlando di oltre 8 miliardi di euro che finiscono nelle casse dell’erario, ossia la quasi il 50%.

Alla domanda su come difendersi dagli attacchi politici e mediatici, Fanelli ha risposto: “Quello che possiamo fare noi – ha continuato il direttore di Adm – è cercare di fornire un’informazione precisa e corretta. Poi il mercato, i media, le istituzioni la possono interpretare come meglio ritengono. Per dare un contributo di chiarezza è importante fornire numeri, statistiche e dati sul settore”.

Nella fase finaIe del suo intervento, Fanelli ha evidenziato come un altro dei problemi del settore sia la mancanza di una normativa generale, che genera a sua volta una serie di problemi secondari. “Avere diverse regolamentazioni territoriali porta quasi ad una ‘discriminazione’ territoriale. Non è possibile che ci siano zone in cui io posso investire liberamente ed altre dove non posso assolutamente investire. Questo problema ha risvolti importanti anche sugli investimenti. Una regolamentazione è indispensabile e spetta però alla parte politica, al Governo, ma anche alle parti centrali e locali. Ci auguriamo – ha concluso il direttore per i giochi di Adm – che si riesca a trovare un elemento che dia delle regole uguali per tutti sul territorio

opzioni-binarie-1

Truffe opzioni binarie, verità o bugia?

La natura particolarmente intuitiva ed immediata, nel dare un certo tipo di pay-off finanziario, delle opzioni binarie ha portato utenti ed esperti del settore a dividersi circa il loro utilizzo all’interno delle meccaniche che animano il trading online. Se da un lato, come detto, è innegabile la facilità con cui è possibile pervenire ad un certo tipo di obiettivo, sia esso positivo o negativo, dall’altro non mancano le critiche a tale ingranaggio volatile poiché ritenuto incerto e poco trasparente. Insomma, senza fare troppi giri di parole, c’è chi le definisce un ottimo strumento per mettere a punto delle truffe.

C’è il pericolo di incorrere in un rischio del genere? A quanto pare sì, ma ciò è talmente circostanziale che già il solo parlarne risulta piuttosto superfluo. Società di brokeraggio non regolamentate, o con sedi in paradisi fiscali al di fuori dell’Unione Europea, appaiono immediatamente poco inclini al trading online lecito e ordinario, ergo non è affatto difficile capire che sia meglio evitarle il prima possibile per evitare di trovarsi invischiati in situazioni a dir poco complicate. Tra l’altro, fare delle truffe penalizza in primis proprio i broker poiché li priva della regolamentazione necessaria per certificare la sicurezza e la trasparenza delle loro intermediazioni rendendoli indifendibili davanti le autorità giudiziarie.

Scegliere un broker di qualità, quindi, è sinonimo di garanzia per il trading attraverso le opzioni binarie, e le critiche mosse contro di loro spesso sono frutto di una totale ignoranza sull’argomento, incentrata quasi sempre su un’idea di ruolo passivo del trading online dove l’unica azione da compiere consiste nell’effettuare un determinato deposito. Aspettare che i risultati piovano dal cielo non ha mai giovato a nessuno, figurarsi quando si ha a che fare con una meccanica così imprevedibile e dinamica come il trading online. Un modo dove il concetto di “carpe diem” viene estremizzato ai massimi livelli.

commodities

Commodities, un rimbalzo “a stelle e strisce”

Segnali a dir poco sconfortanti provengono dagli Stati Uniti, dove un’indagine ha mostrato che l’NFP ha mancato incredibilmente le aspettative di ben 53 mila posti provocando l’emersione di un clima di incertezza capace di accrescere i tassi a stelle e strisce. Tale pressione ha condotto il dollaro e le commodities ad un aumento del 3%, che fanno da contraltare ad una domanda estera delle materie prime priva ormai di un trend che possa definirsi ottimale. Ad ogni modo, gli investitori continuano a pazientare aspettando il momento propizio per dar voce alle proprie aspirazioni economiche e finanziarie.

Questo quadro di incertezza generale avvantaggia l’oro, i cui afflussi netti negli Stati Uniti hanno toccato quota 18,4 milioni di dollari per quattro settimane di fila. I trader coinvolti in prima persona con transazioni “auree” si aspettano, a questo punto, che la Federal Reserve continui ad aumentare i tassi di interesse, soprattutto dopo un innalzamento annuo del valore dell’oro dell’1,9%. Lo stesso non può dirsi dell’argento, il quale ha palesato deflussi netti per 11,8 milioni di dollari. La maggiore volatilità del mercato finanziario ha fornito la cosiddetta galleggiabilità all’argento, una merce che viene comunemente considerata come una leva concreta per l’oro.

Gli ETP sul gas naturale, da par loro, un’altra settimana di raccolta netta in previsione della rigida stagione invernale statunitense. Con un prezzo compreso tra 2,75 e 2,81 dollari, l’Energy Information Administration stima che la domanda generale legata al gas naturale sia scesa del 10% rispetto allo scorso anno. Situazione completamente diversa quando si parla del petrolio, ulteriormente supportata da una proiezione che, nel lungo periodo, condurrà ad un rialzo di quasi 100 mila barili al giorno. Il sentimenti positivo, tra l’altro, dovrebbe continuare a sostenere una certa soglia di prezzi piuttosto conveniente che, alla fine della fiera, potrebbero trasformarsi in flussi valutari dall’elevato potenziale.